Hi-Line 6linea

Ferruccio Laviani

top

Hi-Line nasce nel 2005 su disegno di Ferruccio Laviani. Un segno forte e deciso. Ecco Hi-Line. Lontana dal concetto classico di cucina, consente numerose possibilità compositive. Nessuna maniglia ma una scanalatura per aprire e chiudere le ante. Finiture esclusive, materiali di pregio e ricercati cromatismi arricchiscono il progetto.
Con Hi-Line 6, nel 2012, cambiano le dimensioni delle basi, diventano più alte per un migliore contenimento, grazie al ripiano supplementare. La gola orizzontale è un estruso di alluminio, disegnato per sostenere strutturalmente il piano di lavoro, garantendone la planarità, anche a basso spessore. La mensola sospesa è il centro tecnologico dell’isola: le sue leggere strutture di sostegno sono realizzate in alluminio estruso, consentendo l’elettrificazione per la cappa aspirante e la barra LED.

Dettagli
19 spessore anta in mm
2 finiture di struttura
11 laminati opachi HPL
9 laminati lucidi HPL
33 laccati opachi, lucidi, poro aperto
6 poliestere
11 legni
1 Corian/acciaio inox/Alucobond
7 vetri temperati retroverniciatiRegistered design

close
DOWNLOAD
TECNICI
download
SCHEDA TECNICA
RICHIESTE

email
LIBRERIA 3D

Hi-Line 6 EXTRA

GALLERY


"I dettagli non sono dettagli. I dettagli sono il progetto." Charles Eames
light
top